Crea sito

ORNELIO RESTA

Col pretesto di scriver dialetto,
ORNÉLIO RESTA SUARDI s’àpplica, da oltre un decènnio, a “sperimentare”, tanto da smanettone casalingo quanto da discreto disturbatore d’Assessori alla Cultura e fornitore di Biblioteche inCittà, Provìncia, e dintorni. Con l’intento di coltivàr e promuòvere quantomeno la convinzione che è possìbile, decorosa, ùtile, gradévole … una trascrizione del patrimònio dialettale oròbico in maniera convenzionata

j

più ampiamente leggìbile e fruìbile di quella (pur legìttima) generalmente   oggi corrente, tradizionale.

Senza complessi di superiorità,
sudditanza, autarchia, fa le sue prove; sapendo d’èssere solo uno fra più soggetti dèditi a questa ricerca linguìstica.

Azzarda ora un’uscita pùbblica, piuttosto abbozzata e poco elegante (caràtteri inusitati … in soluzioni empìriche posticce…),

 per dar voce/carta in rinforzo ad “un’aspettativa/esigenza dal basso”, contando di spinger altri a scoprirsi, col loro “mèglio” custodito in cassetto o in cuore.
In precedenza, ha pubblicato “PRIME FACENDE D’I APÒSTOI  (“Atti” lucani, lìbera rinarrazione) e “QUANDO MARTIN PERSE LA KAPPA” (prove tècniche, bergamasco  d’assalto). …”Rivoluzione”? Kopernikana, forse. 

 

 

 

 

n

Verso una “ri/fondazione”, condivisa, di alfabeto e grafia più “oròbici”: impresa certo degna, e alla portata, d’una Bèrgamo sede di Università Lìngue e Letteratura, aspirante “capitale culturale” con tanto da metter in mostra.

 

Elio 

ORNELIO RESTA SUARDI

v. S. Alessandro, 11 – 24068 – Seriate

ornestar@gmail.com 

tel/SMS 3472281918 

SMS 3926356672